Lo stress degli insegnati incide sul rendimento scolastico degli alunni?

In Psicologia del Lavoro di Centro PSY

In uno studio condotto da Herman et al. e pubblicato sul Journal of Positive Behavior Interventions nell’anno corrente, si è cercato di capire in che modo lo stress, il burnout (esaurimento psicofisico dovuto a condizioni stressanti), il coping e l’autoefficacia degli insegnati potessero incidere sui risultati scolastici degli studenti.

Alla ricerca hanno partecipato 121 insegnati e 1.817 studenti delle scuole materne ed elementari del Midwest. Lo stress è stato valutato in base a tre livelli di intensità: alto, medio e basso.

Si è osservato che solo il 7 % del campione ha presentato una misura di stress normale, mentre il resto ha evidenziato un livello di stress alto.

I risultati dello studio hanno mostrato che le classi con insegnati ad alto burnout, alto stress e basso livello di coping erano associate a rendimenti scolastici degli alunni più bassi rispetto a quelle in cui la misura dello stress del corpo docente è risultata essere inferiore.

 

Dott.ssa: Chiara Specchia
Dott.: Roberto Prattichizzo (Psicologo Clinico e Tutor)

 

Se vuoi approfondire di persona questo argomento, prendi un appuntamento gratuito cliccando qui

 

Bibliografia: Herman Keith, C. Hickmon-Rosa, Jal’et Reinke, Wendy M. “Empirically Derived Profiles of Teacher Stress, Burnout, Self-Efficacy, and Coping and Associated Student Outcomes”. Journal of Positive Behavior Interventions, 2018, Vol. 20 Issue 2, p90-100. 11p.

Se vuoi approfondire di persona questo argomento, compila il form sottostante per un appuntamento gratuito.